Presenza
image

Ricercatrice freelance di teorie e tecniche di crescita personale e professionale, sono counselor sistemico relazionale: aiuto a capirsi per comunicare in modo efficace nel lavoro, in team, nella coppia.
Sono moglie e madre di tre bambini. Insieme a mio marito Ernesto gestisco Villa Capuano, una struttura ricettiva nella quale svolgo i miei incontri residenziali.
Il progetto Presenza nasce dalla volontà di condividere la mia attività di consulente di persone e Aziende per le quali facilito i processi di problem solving. Con quali obiettivi?
Il processo creativo ha bisogno di passi e tempi. Gli ostacoli che inibiscono l’espressione del tuo potenziale, chiuso in gabbia e inespresso, vengono causati da limitazioni autogenerate. Io insegno, imparando, a osservare e correggerle. Spesso siamo noi il nostro peggior nemico. Lo scopo del mio counseling è rendervi i migliori amici di voi stessi.

“ In nessun corpo, in nessuna cosa, in nessun luogo, in nessun tempo.
Pura consapevolezza”

(Dr Joe Dispenza, Diventa Supernaturale)

Questa frase chiarisce perfettamente la sperimentazione di questo stato.
La Presenza è lo stato in cui i tre livelli (mente, corpo, spirito) si incontrano e si liberano. Le tecniche per farne esperienza sono molteplici poiché la saggezza ci giunge da ogni luogo: filosofie orientali e Occidentali, Scienza e neuroscienza, fisica quantistica, costellazioni sistemiche.
È facile comprendere se ci siano blocchi nel proprio percorso, basta domandarsi come ci si sente rispetto alle esperienze che si stanno vivendo. Se sei soddisfatto della tua vita, delle relazioni che hai, se vivi nel benessere finanziario, se la tua Azienda fa enormi sforzi, se ti ritrovi a gestire troppe cose e spesso non con la dovuta attenzione, se stai vivendo nella mancanza di qualcosa.
Mi sono resa conto che la maggior parte dei ricercatori scienziati, mistici, maestri delle più svariate discipline, hanno ad un certo punto della loro vita compiuto una Scelta. Questa scelta di solito è avvenuta in seguito ad un evento traumatico, un’esperienza che li ha profondamente cambiati, una relazione che li ha costretti a fermarsi, interrogarsi e autoguarirsi.
Noi essere umani abbiamo un grande potere di autoguarigione.
Tu puoi guarire te stesso.